HOME       CONTATTI   
IL PARCO      ESCURSIONI      CEA - CENTRI VISITA      COMUNICAZIONE      ENTE PARCO    
 
 
 
COMUNICAZIONE
Comunicati Stampa Pagina 16 di 56  Pagina Precedente | Pagina Successiva
 
 
Forum del Sistema di Gestione Ambientale
Programmi Ambientali
Le pubblicazioni del Parco
Il Giornale del Parco
I Quaderni del Parco
Rassegna Stampa
Eventi
Comunicati Stampa
Comunicati Stampa 2012
Comunicati Stampa 2011
Comunicati Stampa 2010
Comunicati Stampa 2009
Comunicati Stampa 2008
Comunicati Stampa 2007
Comunicati Stampa 2006
Comunicati Stampa 2005
Comunicati Stampa 2004
Archivio delle Tesi di Laurea
 
Iscriviti alla newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina ad un amico Invia questa pagina
Cerca nel sito Cerca nel sito
 
 
Puliamo il mondo 23/09/2011
“ Puliamo il mondo 2011”


presso il Parco delle Chiese Rupestri del Materano

(Gli organi di stampa sono invitati alle ore 10.30)
L’Ente Parco delle Chiese Rupestri del Materano, il Comune di Matera ed il circolo Legambiente di Matera, in collaborazione con autolinee Nolè e Progettoambiente, vi invitano a partecipare all’iniziativa prevista per il giorno 24 Settembre 2011 a partire dalle ore 9.00 e fino alle 12.30 presso località “Murgia Timone /Belvedere”


“Dark Side of the Park, ovvero chi butta la spazzatura di notte?” questo è lo slogan che Ente Parco delle chiese rupestri e Legambiente Matera intendono lanciare per questa ennesima giornata di pulizia dell’area protetta.
La mattina del 24 Settembre saranno coinvolte circa 100 tra alunni e docenti provenienti dall’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometra “Olivetti“ e dall’Istituto Tecnico Agrario di Matera, i volontari di Legambiente, il personale dell’ Ente Parco e del CEA Matera che garantiranno la fornitura di piccoli kit (guanti, busta, raccogli carte) per la giornata e un servizio di coordinamento per le operazioni di pulizia, inoltre a tutti i partecipanti verranno fornite tutte le indicazioni in merito alla corretta fruizione dell’area protetta.

L’iniziativa nasce con l’intento di rivolgersi ai giovani cittadini di Matera e comuni limitrofi per far notare loro come la gestione e la corretta fruizione di un’area protetta passano anche dalle mani dei cittadini e da quelli che sono i loro comportamenti.
A seguito delle numerose segnalazioni in merito allo stato di degrado di alcune aree del Parco delle Chiese Rupestri che vedono imputati proprio i giovani cittadini, abbiamo deciso di indirizzare questa giornata verso gli studenti della fascia di età 16/18 anni, certi che la consapevolezza di quale tesoro biologico e culturale ci sia nell’area protetta contribuisca alla sua giusta fruizione ed alla sua conservazione per le generazioni future.


Il Presidente del Parco della Murgia Materana
Pier Francesco Pellecchia
Marcello Santantonio
Legambiente Matera






Che cos’è Puliamo il Mondo?


Puliamo il Mondo è l’edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Dal 1993, Legambiente ha assunto il ruolo di comitato organizzatore in Italia ed è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre 1000 gruppi di "volontari dell’ambiente", che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, comitati e amministrazioni cittadine.
Puliamo il Mondo è un’iniziativa di cura e di pulizia, un’azione allo stesso tempo concreta e simbolica per chiedere città più pulite e vivibili
Le origini: Clean up the World
Puliamo il Mondo è conosciuta a livello internazionale come Clean Up the World, una delle maggiori campagne di volontariato ambientale nel mondo. Con questa iniziativa vengono liberate dai rifiuti e dall’incuria i parchi, i giardini, le strade, le piazze, i fiumi e le spiagge di molte città del mondo.La campagna ha avuto origine dalla collaborazione tra Clean Up Australia e l’UNEP (United Nations Enviroment Programme), legate dal comune obiettivo di estendere su scala globale quanto proposto dall’iniziativa Clean Up Sydney Harbour Day, realizzata in Australia nel 1989. Clean Up Sydney Harbour Day e, successivamente, Clean Up Australia sono stati ideati dal costruttore e velista australiano Ian Kiernan. Nel 1987 Ian Kiernan, navigando attraverso gli oceani con la sua barca a vela, fu impressionato e disgustato dall’enorme quantità di rifiuti che incontrava ovunque andasse, anche nelle aree più incontaminate come il Mar dei Sargassi nei Caraibi. Nel 1990, sull’onda di quello che fu un grande successo, venne mobilitata l’intera nazione, nella prima giornata di Clean Up Australia, che registrò una partecipazione di oltre 300.000 volontari. Nel 1993, Clean Up Australia coinvolse altri paesi nella sua campagna di impegno per la tutela dell’ambiente, dando vita alla prima edizione di Clean Up the World
Confidando nella Vostra collaborazione cogliamo l’occasione per porgere cordiali saluti.

Il Presidente Legambiente Matera
Marcello Santantonio






Tel 3398449936
info@legambientematera.com
 
     
  parcomurgia.it
Ente Parco della Murgia Materana - Contatti - Privacy Credits: basilicatanet.com