HOME       CONTATTI   
IL PARCO      ESCURSIONI      CEA - CENTRI VISITA      COMUNICAZIONE      ENTE PARCO    
 
 
 
COMUNICAZIONE
Eventi Pagina 92 di 130  Pagina Precedente | Pagina Successiva
 
 
Forum del Sistema di Gestione Ambientale
Programmi Ambientali
Le pubblicazioni del Parco
Il Giornale del Parco
I Quaderni del Parco
Rassegna Stampa
Eventi
Eventi 2012
Eventi 2011
Eventi 2010
Eventi 2009
Eventi 2008
Eventi 2007
Eventi 2006
Eventi 2005
Eventi 2004
Comunicati Stampa
Archivio delle Tesi di Laurea
 
Iscriviti alla newsletter Iscrizione Newsletter
Invia questa pagina ad un amico Invia questa pagina
Cerca nel sito Cerca nel sito
 
 
Suoni dalla Murgia - 1 Luglio 2011 27/06/2011
Venerdì 1 luglio
La Gravina di Matera e la Chiesa rupestre di Madonna degli Angeli

ore 17 - Appuntamento per escursione da Porta Pistola, Matera
conduce: Enzo Montemurro, guida del Parco

Ore 18.30 Chiesa rupestre di Madonna degli Angeli
Lucania Trumpet Quartet
dalla musica barocca ai giorni nostri
Mike Lovito, tromba - Carlo Luongo, tromba - Vittorio Mazzarone, tromba - Michele Margotta, tromba

La performance è udibile anche da via Madonna delle Virtù

ITINERARIO PORTA PISTOLA – MADONNA DEGLI ANGELI - grado di difficoltà (E)
passeggiata storico – artistica – antropologica.
Porta “pustergola” presso il convento di S. Lucia alla Civita, zona dove era ubicato uno dei mulini a vento dei Sassi. l’itinerario prevede una passeggiata percorrendo il sentiero di pietrisco che porta nella zona più bassa della gravina. E’ previsto il guado del torrente per raggiungere la collinetta dove è situato il sito rupestre di “Madonna degli Angeli”, sito medioevale, dove è possibile ammirare le singolari opere affrescate di pregevole fattura e la tipica costruzione “al negativo” degli asceteri o piccoli luoghi di comunità religiose che nel medio-evo hanno caratterizzato con la loro presenza il territorio della murgia.
Enzo Montemurro, guida del Parco

Lucania Trumpet Quartet nasce nel 2005 all’interno del festival internazionale degli ottoni "TUBILUSTRIUM".
Si esibisce per tutte le edizioni del Tubilustrium,al corso di alto perfezionamento di Castelmezzano e partecipa a vari concorsi riscuotendo molte critiche positive!!
Il quartetto spazia dalla musica barocca alla musica jazz. Bach , Haendel, altri grandi della musica classica del’600-700 arrivando ai giorni nostri con musica stupenda di artisti contemporanei!!


Obbligatoria la prenotazione entro Venerdì 1 Luglio ore 12,00.
Tel: 0835/336166
Numero massimo di persone: 60
attrezzatura consigliata per le escursioni




Attrezzatura consigliata per le escursioni

Le escursioni nel Parco della Murgia non presentano grandi difficoltà se non in prossimità degli strapiombi. L’attrezzatura consigliata è quella basilare che permette di poter effettuare una passeggiata in tutta tranquillità senza il rischio di incorrere in piccoli incidenti che rovinerebbero la giornata.
In qualsiasi periodo dell’anno, comunque si affronti una escursione, è indispensabile una attrezzatura di base quale:
• Lo zaino. Sceglietene uno comodo, tale da contenere l’equipaggiamento indispensabile. E’ consigliabile uno zaino con cintura alla vita che permette di scaricare sui fianchi parte del peso e che rende lo stesso stabile aderendo più facilmente al corpo. Comodi sono gli zaini con ampie tasche laterali nelle quali sistemare gli oggetti che spesso vengono utilizzati.

Equipaggiamento all’interno dello zaino: borraccia, binocolo, attrezzatura fotografica, indumenti, sacchetto porta rifiuti, colazione, coltellino, bussola
• le scarpe. Molto spesso le escursioni sulla murgia vengono effettuate utilizzando scarpette da ginnastica, queste possono andare bene per piccoli itinerari non impegnativi ma, in tutti i casi, è consigliabile una buona scarpa da escursione che contribuisca in maniera determinante alla stabilità dell’escursionista.
Le scarpe da trekking migliori, sono in cuoio o in goretex. La scelta va fatta facendo attenzione affinchè il piede sia ben stabile all’interno; una scarpa né troppo larga né troppo stretta, utilizzando un calzettone lungo.

l’abbigliamento:
I pantaloni devono essere lunghi per evitare, graffi e morsi di vipera. Si consigliano pantaloni comodi, leggeri, in modo da non ostacolare i movimenti.

Indossa abbigliamento adeguato e porta con te l’attrezzatura necessaria. In particolare per gli appuntamento all’Alba ti suggeriamo una giacca a vento, berretto e torcia elettrica

Per motivi di sicurezza, ogni guida potrà escludere dall’escursione coloro che non sono dotati di abbigliamento idoneo.

I Consigli del Parco:
Rispetta la natura, lascia i luoghi delle performance come li hai trovati al tuo arrivo
Pianifica con attenzione la tua partecipazione alle escursioni!

Ogni percorso è caratterizzato da uno specifico grado di difficoltà:
T - sentiero turistico, comodo o su strada forestale, non molto lungo, molto evidente, che non pone problemi di orientamento
E - sentiero escursionistico, privo di difficoltà tecniche, su terreno vario anche accidentato e talora ripido; può presentare a volte singoli passaggi attrezzati
EE - sentiero per escursionisti esperti, segnalato, su terreno più infido, a quote anche elevate, con tratti esposti ricorrenti, impegnativi anche per la lunghezza e per la quota; richiedono la conoscenza e l’uso di attrezzatura adeguata (moschettoni, dissipatore, imbragatura, cordini)
EEA - sentiero per escursionisti esperti con attrezzatura. Sono i percorsi e le vie attrezzate, con tratti esposti ricorrenti, impegnativi anche per la lunghezza e per la quota; richiedono la conoscenza e l’uso dei sistemi di autoassicurazione (casco, dissipatore, cordini e moschettoni).
 
     
  parcomurgia.it
Ente Parco della Murgia Materana - Contatti - Privacy Credits: basilicatanet.com